PROSECCO IN TETRAPAK? COLDIRETTI: E’ASSURDITA’ E UN INSULTO A TERRITORIO E VITICOLTORI VENETI

“Il Prosecco in tetrapa? Un insulto al territorio e ai viticoltori”. Sgombra il campo Giorgio Polegato presidente della Consulta del vino di Coldiretti Veneto che dalle pagine dei giornali apprende l’idea di inscatolare le bollicine più famose del mondo con la scusa di declassare il prodotto come vino da tavola. “Non bastano le fake news fino ad ora circolate – continua Polegato – pure le assurdità come questa che non hanno nessun fondamento neppure quello di essere un’ipotesi tecnicamente realizzabile”. “Superare l’emergenza sanitaria con la prospettiva di misu8re straordinarie che impongono anche ulteriori sacrifici agli imprenditori vitivinicoli in cambio di pochi spiccioli da Bruxelles o da Roma – conclude Polegato – richiede responsabilità e lucidità, non certo chiacchiere e altre soluzioni fantastiche”. (ph arch.).

Lascia una risposta