MARKETING ITALIANO IN THAILANDIA. VELVET DI CASTELFRANCO VENETO APERTO FILIALE A BANGKOK

E’ in piena evoluzione il percorso di internazionalizzazione di Velvet Media, società leader nella comunicazione e nel marketing web per aziende grazie ad uno staff di oltre cento persone specializzate in new media, dai social network alla lead generation. Dopo solo un anno dall’apertura della sede di Denver, negli Stati Uniti, la creatività Made in Italy sbarca anche in Thailandia e precisamente a Bangkok, metropoli alle prese con una vera impennata nell’utilizzo dei social network. Dai recenti report che registrano i flussi digitali nel mondo, si evince che in Asia sono oltre 224 milioni gli utenti che usano i social media, con una crescita annuale del 14%. “Solo la Thailandia registra 46 milioni di utenti social – ha sottolineato il Ceo Bassel Bakdounes (foto) – Il business Made in Italy non si ferma. Si esporta”. Va ricordato che l’nteresse per il continente asiatico si era già manifestato l’anno scorso, quando la società trevigiana, in veste di supporter dell’Italian Film Festival Bangkok, aveva promosso l’evento attraverso un’innovativa strategia comunicativa che l’aveva portato ai massimi livelli di visibilità, tanto da essere già stata riconfermata come Media partner per l’edizione 2018 del Festival, che si terrà il prossimo settembre. Ed ecco che ora, proprio in uno dei quartieri centrali di Bangkok, Velvet costruisce il suo headquarter asiatico. Vi lavorano sei persone: un coordinatore e un head of design italiani e quattro professionisti in marketing thailandesi, l’obiettivo è infatti quello di potenziare un team locale, capace di percepire i trend e le evoluzioni di un mercato sempre più veloce. Velvet è stata inoltre la terza azienda straniera ad aver ottenuto l’approvazione del Board of Investment del Regno di Thailandia come azienda specializzata in servizi digitali e sviluppo software, un benestare non facile da ottenere ma che dona grande prestigio alle aziende che possono vantarsi di operare sotto questo marchio. La rete dell’azienda di Castelfranco Veneto si estende oltre: è stata infatti appena stipulata una partnership con Ticketmelon, una forte realtà locale nata come piattaforma di ticketing digitale che ha sviluppato un’innovativo software per la digitalizzazione di eventi internazionali e che garantisce a Velvet l’esclusiva in Italia ed in Europa per esportare questa nuovissima on-event experience. “Siamo orgogliosi di questo nuovo progetto”, ha aggiuto Bakdounes. “Il mercato asiatico è in via di espansione e intercettarlo dal suo cuore, dalla Thailandia, è stata una decisione inevitabile. Siamo pronti a portare la creatività italiana anche qui secondo uno schema simile a quello che abbiamo applicato negli States. Peraltro, la nuova sede serve a creare un punto d’appoggio per partner e clienti che vogliono a loro volta muovere i primi passi in Asia”. Velvet Media opera in marketing management, web marketing e new media. Nata come casa editrice, specializzatasi prima in couponing e poi come editore del sito internet Storie di Eccellenza e del magazine Genius, dal 2013 gestisce il marketing in outsourcing di quasi mille aziende del Nord Italia grazie ad un organico di circa cento persone includendo i collaboratori, un gruppo capace di gestire la comunicazione aziendale a tutti i livelli: dal grafico al video maker, dal fotografo al programmatore di siti, dall’esperto in event management al professionista del business. Con l’apertura delle agenzie sorelle negli Stati Uniti, a Denver, e in Thailandia a Bangkok, Velvet ha iniziato il processo di internazionalizzazione: la creatività italiana è vincente all’estero. Infine, attorno alla galassia Velvet sono nate alcune società parallele, che hanno sviluppato specializzazioni dal marketing sportivo all’hospitality negli eventi di moto e auto; ma anche nella gestione delle reti wi fi e degli influencer sui social.

Lascia una risposta