ACCORDO STRATEGICO AEFI – AAXO: PER LE FIERE ITALIANE OPPORTUNITA’ DI ESPANSIONE IN AFRICA

L’ associazione esposizioni e fiere italiane (Aefi) ha siglato una nuova partnership per l’espansione delle fiere italiane sui mercati internazionali: si tratta di Aaxo-Association of African Exhibition Organizers, l’associazione che raggruppa gli organizzatori di fiere professionali in tutta l’Africa. L’intesa rappresenta un ulteriore risultato per Aefi a sostegno delle fiere italiane, ottenuto grazie ai costanti contatti con gli interlocutori e i rappresentanti locali che si sono intensificati in occasione dell’ultimo Congresso Mondiale di UFI, che si è tenuto a Johannesburg. In tale occasione è stato evidenziato come le linee guida dell’economia africana siano lo sviluppo delle industrie per la lavorazione delle materie prime locali e il turismo e come le fiere giochino un ruolo chiave. Per questo si stanno sollecitando le Autorità affinché siano messe a punto speciali regole che permettano lo sviluppo del settore. Grazie a una popolazione giovane e a una crescita economica sostenuta, l’Africa ha il potenziale per diventare un’economia sempre più significativa nel contesto internazionale. “Siamo orgogliosi di questa nuova partnership dato che l’Africa è un continente con un potenziale di crescita enorme – ha dichiarato Ettore Riello, presidente di Aefi (nella foto). – Siamo certi che l’accordo con Aaxo possa supportare gli associati Aefi a sviluppare il loro business, offrendo nuove opportunità di crescita soprattutto alle piccole e medie imprese. Aaxo potrà fornire ai nostri associati il supporto per mettere a punto le corrette strategie di sviluppo, con interventi specifici in base alle proprie esigenze e in considerazione delle peculiarità delle diverse zone dell’Africa, nonché per superare le barriere d’ingresso”. Il Sud Africa, in particolare, ha l’economia più avanzata e diversificata del continente e rappresenta un mercato di particolate interesse, oltre ad essere una porta d’ingresso verso gli altri mercati africani. Negli ultimi anni si è infatti assistito ad un incremento delle nostre esportazioni in Sud Africa. Nel periodo 2010-2016, in particolare, sono cresciute del 19%. Tra gli obiettivi dell’accordo: lo scambio di informazioni sulla situazione ed evoluzione dei sistemi economici e politici; la condivisione di informazioni e dati; una politica di prezzi equa per attività, prodotti, servizi, eventi, meeting e convegni proposti dalle due associazioni; l’ideazione di iniziative di co-sponsoring che possano favorire il networking e l’avvio di nuovi contatti tra i membri delle due associazioni; la reciproca assistenza, informazione e promozione delle rispettive manifestazioni fieristiche; la promozione della cooperazione commerciale attraverso tutti gli strumenti disponibili, incluso il web. “Siamo lieti della partnership con Aefi e non vediamo l’ora di iniziare a lavorare insieme per incrementare i rapporti commerciali tra aziende italiane e africane, in diversi settori industriali. Questa intesa sarà di supporto alla crescita del settore e sarà uno stimolo per aumentare la partecipazione alle fiere” – ha sottolineato Carol Weaving, presidente di Aaxo. L’associazione Aefi nasce nel 1983 con l’obiettivo di generare sinergie tra i più importanti quartieri fieristici italiani. Aefi si pone come interlocutore privilegiato per gli operatori e le istituzioni, e svolge un ruolo di sostegno per gli associati attraverso lo sviluppo di attività e programmi nell’ambito della formazione, del marketing, della promozione e della ricerca, oltre all’erogazione di servizi per le fiere attraverso l’attività delle proprie Commissioni: Tecnica di Quartiere, Giuridico-Amministrativa, Internazionalizzazione e Fiere in Rete. Sul fronte dell’internazionalizzazione, Aefi supporta gli associati grazie ad accordi con mercati strategici. Ad oggi sono state siglate partnership con Iran, Taiwan, Libano, India e Thailandia, con AmCham-American Chamber of Commerce in Italy e con CENTREX-International Exhibition Statistics Union. Un protocollo d’intesa è stato inoltre siglato con SACE e SIMEST. La Aaxo fondata nel XXXX, è l’unica associazione di riferimento per gli organizzatori di fiere professionali in tutta l’Africa e rappresenta gli organizzatori di eventi fieristici grazie a un network di manifestazioni e convegni trade e consumer come Specialised Exhibitions Montgomery, Messe Munchen SA, Hypenica, Reed Exhibitions, Spintelligent, Terrapinn, The Wedding Group, SA Confex Services, TE Trade Events, Exposure Marketing, Agri Expo, On Show Solutions, Expo Promotions, The Wine Show, Synergy Business solutions, ZITF e Media 10. Aaxo mira a promuovere l’industria, incoraggia gli investimenti nel settore e la partecipazione alle fiere oltre ad offrire ai membri strumenti e risorse per l’organizzazione di eventi di successo. Oltre all’introduzione di un codice di condotta – equo, etico, con rimedi e riservatezza – Aaxo supporta gli associati con una serie di strumenti come: programmi di formazione; mediazione delle controversie in maniera equa e critica; specifiche ricerche per fornire a organizzatori ed espositori opportunità di crescita e di business; impegno con il governo per un maggiore riconoscimento del settore; costante dialogo collaborativo tra enti fieristici, attraverso un network.

 

Lascia una risposta