TRADIZIONI. SULL’ARNO DI PISA REGATA REPUBBLICHE MARINARE

A Pisa domenica 11 settembre la Regata delle Antiche Repubbliche Marinare Italiane. Il Comitato Generale, soggetto che riunisce i rappresentanti istituzionali delle quattro Repubbliche, ha deciso di recuperare l’edizione del 2020, non disputata a causa della pandemia da Covid-19, organizzando due edizioni nel 2022: la prima è stata ad Amalfi all’inizio di giugno e ora l’edizione pisana di fine estate. La manifestazione, sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica, nasce nel 1955 con lo scopo di celebrare le imprese e la rivalità tra le più note Repubbliche marinare italiane: Amalfi, Genova, Pisa e Venezia. Sabato 10 settembre alle ore 16.30 lungo l’Arno si disputerà il Palio remiero con equipaggi misti (distanza 1.000 metri) partenza da Ponte della Cittadella e arrivo Scalo dei Renaioli. La Città di Venezia sarà rappresentata dall’equipaggio delle Università Veneziane – CUS Venezia. Alle ore 18 in piazza dei Cavalieri, alla chiesa Cavalieri di Santo Stefano si svolgerà la Cerimonia commemorativa della prima Regata del 1956 e a seguire, in piazza dei Cavalieri la premiazione Palio remiero con equipaggi misti e la presentazione degli equipaggi della 67° Regata A.R.M.I. Domenica 11 settembre alle ore 16.30, sul Lungarno Mediceo e Lungarno Galilei appuntamento con il Corteo Storico delle Antiche Repubbliche Marinare Italiane durante il quale sfileranno per le strade della città ospitante i figuranti chiamati a rievocare momenti e personaggi della storia di ciascuna Repubblica. Alle ore 18, sull’Arno la 67° Regata delle Antiche Repubbliche Marinare Italiane (distanza 2.000 metri) con partenza da Ponte dell’Aurelia e arrivo Scalo dei Renaioli.( ph arch.).

Lascia una risposta