VIAGGIO DEL FUMETTO CON TREVISO COMICS

Ducecento autori e 15 mostre costituiscono ‘Treviso Comics’, viaggio nel fumetto dal 26 al 29 settembre, con workshop, e ospiti, von 300 vetrine disegnate dai vari autori. Tre i luoghi per le mostre di punta:”Nel regno delle piccole cose” a Palazzo Giacomelli con le opere di Jon Mc Naught,astro nascente del fumetto inglese; Gabriella Giandelli, una delle più importanti fumettiste italiane, alla Fondazione Benetton; l’americana Jen Wang, autrice vincitrice del Prix Jeunesse di Angouleme e del premio Eisner nel 2019 a Ca’ dei Ricchi. A Palazzo Robegan le mostre dell’americano Jason Howard; dell’italiano Thomas Campi; di Giorgia Marras. In alcune gallerie d’arte i lavori dell’illustratrice francese Cecile Dormeau, della svedese Sara Andreasson, della tedesca Nadine Redlich, del canadese Matt Forsythe,della londinese Sophy Hollington. Poi, un approfondimento sul passaggio del fumetto “Dall’edicola alla libreria”.
(foto arch.org.).

Lascia una risposta