VENEZIA, PORTO APERTO CON PROGETTO “BAMBINI A BORDO”

Il Porto di Venezia accoglie nuovamente gli alunni delle scuole primarie grazie al progetto “Bambini a bordo”, giunto alla sua terza edizione. Si comincia il  18 aprile. L’iniziativa, realizzata in collaborazione con Capitaneria di Porto, Rimorchiatori, Ormeggiatori e Piloti, è inserita quest’anno nel contesto delle celebrazioni del Centenario di Porto Marghera. Saranno organizzati tre appuntamenti dedicati ognuno a due classi terze, quarte o quinte degli istituti primari del territorio, che avranno l’occasione di vedere da vcino, come informa una nota del Port of Venice,  un mondo ai più sconosciuto. Il programma di ogni appuntamento prevede un laboratorio ludico-didattico presso il padiglione Antares di VEGA, condotto da educatrici professioniste, grazie a cui i bambini potranno avvicinarsi in modo semplice e divertente alla realtà della logistica e dei trasporti, conoscendo più a fondo il significato di un porto. A seguire, i piccoli partecipanti verranno accompagnati al vicino canale Brentella, dove avranno l’opportunità di visitare i metti nautici dei soggetti operanti in porto, che li accoglieranno e li guideranno alla scoperta dei principali servizi offerti alle navi in un porto. Questo  il programma delle mattinate: 8.30 Ritrovo al VEGA Parco Scientifico Tecnologico di Venezia, Hall Padiglione Antares – via delle Industrie 15 Marghera -Venezia; 8.45 Laboratorio ludico-didattico presso la Mostra “Industriae” ,VEGA – Padiglione Antares; 10.30 ricreazione; 10.45 partenza da VEGA con bus per il Canale Brentella e visita ai mezzi nautici operanti in Porto. Bus e mezzi nautici sono gratuiti. 12.45 chiusura dell’Itinerario e rientro al VEGA. Le date disponibili sono le seguenti: 18 aprile, dalle 8.30 alle 13.0o; 15 maggio, dalle 8.30 alle 13.00 e 23 maggio, dalle 8.30 alle 13.00. Per iscrizioni e informazioni: https://www.vegapark.ve.it/lista-eventi/portomarghera100/itinerari/

Lascia una risposta