VELA. BARCOLANA 2O19. NEL GOLFO DI TRIESTE SFIDA CAMPIONI E APPASSIONATI DI MOLTI PAESI

La finale della grande competizione velica nel golfo di Trieste si svolge il 13 ottobre: e’la Barcolana 50+1 che continua fino alle ultime ore disponibili a ricevere iscrizioni: finora la quota e’ di millecinquecento iscritti (1491). Buoni numeri; nel 2018, sono stati 1521. Tra i partecipanti alla regata da segnalare Vicky Song (foto), reduce da un giro del mondo a vela: “la vela in Cina è giovane, si pratica dal punto di vista sportivo da circa vent’anni. Dieci anni fa avevamo forse tre regate in totale, oggi in un anno sono un centinaio: stiamo pero’ velocemente crescendo. Ho sentito parlare tanto di questa Barcolana – ha aggiunto Vicky Song – l’ingresso nel Guinness dei primati ha contribuito alla popolarità della regata e come velista cinese sono molto curiosa. In questi anni in Cina è aumentata la popolarità della vela e guardiamo alla Barcolana con un evento che può ispirarci, anche nell’ottica delle accresciute relazioni tra Italia e Cina”. Una novità di quest’edizione è il cosiddetto “cucchiaio di legno”, qui definito “Trofeo per l’ultimo arrivato“. Questo verrà consegnato, con tutti gli onori, all’ultimo arrivato al traguardo della Barcolana. “È un trofeo nella tradizione e nel pieno spirito della Barcolana – ha dichiarato il presidente Mitja Gialuz – nato per sottolineare l’impegno di chi partecipa alla regata con lo spirito originario, con la volontà di esserci, di divertirsi senza lasciare a casa l’agonismo puro, quello di partecipare e tagliare il traguardo entro il tempo limite. In Barcolana vincono tutti tranne l’ultimo”. L’evento sportivo ogni anno coinvolge e rsveglia busineds per tutte le realta’turistiche-ricettive e commerciali di Trieste; sono coinvolte con dibattiti e ricerche studiosi universitari, enti e club di categoria e di tutte le realta’ che hanno interessi con le attivita’ marittime. Gia’ si trova in porto la nave scuola Amerigo Vespucci, che resta all’ormeggio fino al 13 ottobre. E’ la diciannovesima volta che onora della sua presenza Trieste. Tra gli stregati dalla Barcolana c’e’ Enrico Zennaro,39 anni, di Chioggia. Si tratra di uno degli skipper piu’ affermati in Italia e all’estero: ha 8 titoli mondiali, 6 europei e 11 italiani. Sara’una bella sfida, ha anticipato Zennaro. (foto Barcolana)

Lascia una risposta