TECNICI DELLA LOGISTICA E MACCHINISTI: DOPO POST-DIPLOMA ALL’ITS ACADEMY MARCO POLO C’E OCCUPAZIONE AL 90%

Sono 20 le posizioni aperte per ciascun indirizzo del biennio 2018/2020 dell’ITS Academy Marco Polo, centro di formazione veneziano dedicato ai diplomati che intendono specializzarsi nel settore della logistica e a coloro che intendono conseguire l’abilitazione di macchinista. Le iscrizioni si chiudono il 15 settembre.(foto NuovaVenezia). Per una Regione votata all’export come il Veneto è fondamentale poter contare su una rete logistica efficiente e su risorse umane formate secondo i più elevati standard internazionali. ITS Academy Marco Polo nasce nel 2015 proprio per offrire una formazione logistica di eccellenza e ha sede a Santa Marta, Venezia, accanto – non a caso – alla sede dell’Autorità di Sistema Portuale. La Fondazione Marco Polo è partecipata da 18 soggetti, capofila l’IIS Luzzatti di Mestre, comprendenti imprese, università (IUAV), associazioni di categoria ed enti pubblici. Gli studenti, che portano a termine i corsi biennali in logistica della Fondazione e i due tirocini aziendali previsti, possono operare con efficienza in un terminal portuale, gestire trasporti internazionali e coordinare attività logistiche di magazzino. Oltre il 90% dei diplomati risulta occupato e il dato arriva fino al 100% per i diplomati macchinisti. Novità importante per il prossimo biennio: un bando INPS mette in palio 300 borse di studio dell’importo di 4 mila euro per gli studenti fuori sede. L’assessore veneto al lavoro Elena Donazzan, ha puntualizzato: “Gli Its-Academy rappresentano un’efficace alternativa agli studi universitari e garantiscono un rapido ingresso nel mondo del lavoro al termine del percorso: i risultati parlano chiaro, ben 9 neodiplomati su 10 trovano occupazione entro sei mesi e nel settore desiderato. Si tratta di un percorso formativo di eccellenza di cui tener conto, per una migliore realizzazione professionale del singolo e per valorizzare le opportunità occupazionale dei settori trainanti dell’economia veneta”. “Finalmente ora le imprese di logistica hanno una Scuola da cui attingere i propri lavoratori, per anni ci siamo dovuti arrangiare formandoci in casa studenti provenienti dai percorsi più disparati inoltre, grazie ai due periodi di tirocini, ora possiamo plasmare i giovani che ci arrivano già dotati di una base teorica, sulle nostre effettive esigenze”, ha sostenuto il Presidente del Marco Polo Damaso Zanardo e titolare dell’omonima azienda di trasporti e continua poi sottolineando come in Germania i “supertecnici” diplomati siano già 1.000.000 mentre in Italia siamo solo a 10 mila diplomati all’anno. Anche il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale, Pino Musolino ha voluto rilasciare una dichiarazione: “I ragazzi dell’ITS Marco Polo hanno la possibilità di vivere in prima persona il lavoro degli operatori portuali veneziani, beneficiando dell’enorme bagaglio di know how e delle competenze di altissimo livello delle nostre aziende. E’ un’occasione fondamentale che permetterà loro di crescere professionalmente e di confrontarsi con il mondo dello shipping a livello internazionale, portando nel Porto di Venezia innovazioni, idee e buone pratiche”.
Info su bando e corsi: www.itsmarcopolo.it

Lascia una risposta