TEATRO AMATORIALE: 200 SPETTACOLI NEI CORTILI DI VERONA

Il grande teatro amatoriale torna ad animare l’estate veronese. Dal 15 giugno, con 207 spettacoli e 26 compagnie coinvolte, riparte nel cortile dell’Arsenale, nel chiostro di S. Maria in Organo e in quello di Santa Eufemia. La ricca rassegna dei ‘Teatro nei cortili’, si concluderà il 7 settembre.
Il cartellone comprende opere di autore italiano e straniero, con scritture originali e adattamenti da testi famosi. Durante la rassegna, al di là di alcune scelte teatrali particolarmente impegnative, si intervalleranno sul palco commedie ironiche su temi attuali che vanno dal sociale alla dimensione esistenziale. “Una proposta culturale apprezzata e riconosciuta a livello nazionale – ha detto l’assessore comunale alla cultura Francesca Briani –, da sempre sostenuta dall’impegno e dall’entusiasmo delle compagnie amatoriali cittadine. Un coinvolgimento che, da quest’anno, ha riguardato anche la parte organizzativa della rassegna, con l’individuazione di tre compagnie capofila, Estravagario, Armathan e ArteFatto Teatro, che si sono affiancate al Comune nella preparazione della manifestazione. Un gioco di squadra, che ha portato alla realizzazione di una nuova straordinaria rassegna di teatro amatoriale.(foto Veronasera)

Lascia una risposta