SPORT BIANCHI ASIAGO. CIASPOLADA SERALE E GUIDATA VALFORMICA E CENA IN RIFUGIO

Ciaspolada serale e guidata il 18 gennaio in Valformica, ad Asiago, dove c’e’ la possibilità di godere l’emozione della notte, il piacere della compagnia e l’esperienza delle guide presenti in questa avventura. Inoltre con questa proposta turistico-sportiva anche l’occasione di ammirare il panorama dalla vetta. La partenza prevista per le ore 15.00 dal Bar alla Stazione vicino l’entrata del Piazzale dello Stadio del Ghiaccio di Asiago; Durata dell’escursione: 4 ore. La difficoltà e’catalogata:facile; il dislivello: 200 m. Per il costo consultare l’organizzazione compreso quello presso il Rifugio Larici (fino esaurimento posti). La guida e’ Alex Pilo, Guida Escursionistica Ambientale. Info: 3407347864 o mail o un Whatsapp al numero 3497846205 con scritto nome cognome e iscrizione all’evento (scrivere se si vuole restare aggiornati tramite whatsapp sugli eventi). L’abbigliamento richiesto; scarponcini da montagna, pantaloni invernali, pile, giacca a vento, berretto, guanti e un cambio totale di abbigliamento sempre in auto. Accessori consigliati: the caldo, frutta secca e cioccolata. L’itinerario si svolge su strade forestali, sterrate o facili mulattiere sempre bene indicate e senza problemi di orientamento nei casi di nebbia o cattivo tempo. I dislivelli sono contenuti entro i 250-300 metri e la lunghezza dell’itinerario è compresa nelle tre ore. Si tratta di passeggiate un po’ lunghe che richiedono uno scarponcino alto almeno fino alla caviglia, no suola liscia. Nel periodo invernale SOLO scarponcini, no moon boot. L’itinerario supera le tre ore, è più complesso, si svolge su sentiero con qualche salita o discesa impegnativa ma superabile senza il supporto di attrezzatura alpinistica. Il terreno può essere sconnesso o mancare di segnali. I dislivello massimo rimane comunque all’interno dei 300 metri. Richiesto lo Scarpone. Nel periodo invernale doltanto scarponcini, no moon. Sono itinerari che richiedono lunga esperienza, allenamento e forza fisica da parte di chi li percorre. È necessario sapersi muovere con perizia anche nei terreni pericolosi: ghiaioni, ripidi pendii o tratti scoscesi, macchia fitta, alta e senza riferimenti, passaggi in roccia, assenza di sorgenti. La difficoltà del terreno e la distanza dai punti d’appoggio richiedono una totale autonomia. Le “Guide Altopiano” sono il primo gruppo di guide professionisti dell’altopiano. “Siamo Guide locali che operano sul territorio dell’Altopiano dei Sette Comuni dal 2008.L’appartenenza al luogo da parte dei componenti del gruppo assicura una conoscenza intima delle mete proposte ed un approccio profondamente rispettoso verso l’ambiente e la sua storia”. Le Guide sono dei professionisti della montagna riconosciute ed iscritte all’albo della Provincia di Vicenza; si propongono di accompagnare comitive di persone in escursioni e visite guidate sul territorio, come previsto dalla L.R. n.33 del 04/11/2002 e secondo le leggi degli albi professionali di cui fan parte. Fonte: Asiago.it, per info aggiornate da visitare CIASPOLATA VALFORMICA e cena in Rifugio. (ph arch.).

Lascia una risposta