SANITA’. IN VENETO SCUOLE PRIMARIE COINVOLTE IN CARTOON “RACCONTIAMO LA SALUTE”

La Regione ha deciso di promuovere nuovamente la conoscenza della salute anche tra i bambini delle scuole primarie del Veneto. Dopo 3 edizioni di successo, si amplia anche quest’anno “Raccontiamo la Salute con 6 A: Ambiente, Alimentazione, Attività Motoria, Arte, Amicizi@, Ovvero…la salute vista dai bambini”, una iniziativa della stessa Regione e dell’Ulss 3 Serenissima per promuovere la salute, intesa come adozione di stili di vita corretti, a partire dal mondo della scuola (foto Regione). Nel corso delle tre passate edizioni dell’iniziativa “Raccontiamo la Salute” sono stati coinvolti circa 3.000 alunni dai 6 ai 10 anni – provenienti da 107 scuole primarie del territorio – i quali hanno disegnato circa 400 storyboard. Le classi partecipanti dovranno pensare a dei cartoon basati sulle storie scritte dai bambini, con la realizzazione affidata al Gruppo Alcuni e la collaborazione con Rai Ragazzi, che darà una valenza nazionale a tutta l’iniziativa. I docenti che desiderano partecipare all’iniziativa possono comunicarlo entro il 15 dicembre scrivendo a raccontiamolasalute@aulss3.veneto.it. L’iniziativa è nell’ambito del progetto “Guadagnare Salute” ed è sviluppata in collaborazione con il progetto regionale Fattorie Didattiche, il programma ministeriale Frutta, verdura e prodotti lattiero caseari nelle Scuole, ARPAV e AIB-Associazione Italiana Biblioteche. Gli argomenti che si propone agli alunni di approfondire, accompagnati in questo percorso dai loro insegnanti, sono quelli indicati dalle 6 A del titolo, e sono tutti molto importanti per il benessere immediato dei bambini e per crescere in salute. Ecco quindi il rispetto dell’ambiente, l’importanza di un’attività motoria quotidiana, il consumo consapevole di prodotti alimentari locali e stagionali (agricoltura, alimentazione), senza dimenticare la lettura e la scoperta dell’arte nel proprio territorio e l’importanza dell’amicizi@, anche nel mondo virtuale, che rende più bello imparare insieme. I 7 cartoni animati realizzati nell’Anno Scolastico 2018/2019 saranno diffusi anche sui canali Rai, e andranno a implementare il già ampio catalogo di video realizzati nell’ambito dell’iniziativa. Le scuole aderenti parteciperanno all’estrazione di viaggi gratuiti in pullman nelle Fattorie didattiche iscritte all’Elenco regionale. ARPAV attribuirà un Premio speciale Ambiente alla migliore storia sui temi dell’Educazione alla Sostenibilità. L’iniziativa si concluderà con un grande evento dedicato ai giovani autori dei cartoni animati, che potranno vederli in anteprima insieme ai propri insegnanti e genitori. Lo scorso 14 maggio il Teatro Goldoni di Venezia ha ospitato oltre 500 studenti e insegnanti delle classi vincitrici, e numerosi genitori, che hanno potuto vedere in anteprima i bellissimi cartoni animati nati dai loro disegni. In tre anni circa 100 classi del Veneto sono state premiate per la partecipazione all’iniziativa con un viaggio gratuito in pullman in una Fattoria Didattica iscritta all’elenco regionale. Alcuni di questi cartoni animati sono stati doppiati in inglese e sono stati proiettati anche alla sesta Conferenza Ministeriale di Ostrava (Sixth Ministerial Conference on Environment and Health) a cui la Regione del Veneto è stata invitata a partecipare insieme ai Ministri della Salute e dell’Ambiente della Regione WHO Europea.

Lascia una risposta