PULIZIA CANALI VENEZIA. NUOVO IMPEGNO GONDOLIERI SUB

Tornano in azione domenica 14 aorile, e per la quarta volta, i gondolieri sub per recuperare materiale inquinante depositato nel corso degli anni sul fondo dei canali. Dopo i tre interventi eseguiti tra rio dei Santi Apostoli e rio di San Girolamo, che hanno permesso ai sommozzatori di recuperare centinaia di chili di rifiuti tra pneumatici, antenne, bidet e perfino un motore marino da 25 cavalli, domenica si ripete l’esperienza in rio della Madonna dell’Orto. Per questo motivo il transito delle unità di navigazione a remi e a motore sarà interdetto dalle 8 alle 14. Per garantire la viabilità acquea sono escluse dal divieto le aree immediatamente corrispondenti alle intersezioni con i rii dei Zecchini e dei Trasti, in modo che le imbarcazioni possano effettuare eventuali svolte da e per l’altra parte del rio della Madonna dell’Orto, in direzione campo Sant’Alvise. Nella fascia oraria interessata dall’intervento dei gondolieri sub viene autorizzato il transito nei rii dei Zecchini e dei Trasti anche delle unità a motore, fatte salve le altre limitazioni di circolazione vigenti. Il progetto dei “gondolieri sub”, che ha natura sperimentale e che ha avuto una vasta eco positiva in città, è frutto di una convenzione stipulata tra la Direzione Progetti strategici, Ambientali e Politiche internazionali e di sviluppo del Comune di Venezia e l’Associazione Gondolieri di Venezia. Il materiale raccolto verrà consegnato a Veritas che si occuperà di asportarlo e smaltirlo. Va ricordato che la pulizia dei canali e’effettuata periodicamente dal comune di Venezia,tramite il dragaggio di Insula,con fondi della legge speciale.(foto Venezia live).

Lascia una risposta