PREMI. “UNA VITA NELLA MUSICA 2019″ A MAESTRO RICCARDO CHAILLY

Nelle sale Apollinee del Teatro La Fenice cerimonia di consegna del “Premio una Vita nella Musica 2019″. L”evento e’ per il 20 giugno, h 16.30. Ingresso libero. Il premiato e’ Riccardo Chailly; egli e’ considerato una tra le più importanti personalità del panorama musicale di oggi, ad aggiudicarsi il Premio Una vita nella musica 2019. Dopo Arthur Rubinstein, Mstislav Rostropovič, Claudio Abbado, Karl Böhm, Carlo Maria Giulini, Leonard Bernstein – solo per citare alcuni dei musicisti che hanno ricevuto il prestigioso riconoscimento, creato nel 1979 da Bruno Tosi per celebrare le personalità più illustri della scena musicale internazionale e giunto quest’anno alla sua trentaduesima edizione – il maestro milanese, attualmente direttore musicale del Teatro alla Scala e direttore principale della Filarmonica della Scala. Durante la cerimonia di premiazione, il Quartetto Adorno eseguirà Langsamer Satz di Anton Webern. Il comitato scientifico formato da Mario Messinis (presidente), Oreste Bossini, Massimo Contiero, Andrea Estero, Gian Paolo Minardi, Giorgio Pestelli e Francesca Valente ha inoltre assegnato alla musicologa Benedetta Zucconi, agli interpreti Quartetto Adorno e alla compositrice Clara Iannotta il Premio “Una vita nella musica Giovani”, categoria speciale dedicata alle nuove generazioni della quale si celebra quest’anno la settima edizione. (nella il maestro Chailly).

Lascia una risposta