NAVIGAZIONE SOSTENIBILE A VENEZIA: ASCOM SU STANZIAMENTO A FAVORE MOTORI ELETTRICI E IBRIDI

Confcommercio Ascom Venezia ha dato pieno assenso alla manovra della Città Metropolitana di Venezia che prevede 1,5 milioni di euro a favore della transizione a motori elettrici e ibridi delle imbarcazioni, sia private che da lavoro. Soddisfatto il presidente Roberto Magliocco, che quando ricopriva anche il ruolo di presidente di Assonautica di Venezia, per anni ha promosso la navigazione sostenibile.“La battaglia sulle motorizzazioni green che mi ha visto in prima linea fin dal 2003 – commenta Magliocco – ha portato finalmente contributi sostanziosi per avviare la trasformazione. Invitiamo pertanto i nostri associati Ascom sia del trasporto merci che del trasporto pubblico non di linea a cogliere questa importante opportunità per rendere più ecologica la città.”Secondo Ascom si tratta di un’occasione anche per incentivare energie alternative quali il GPL e l’idrogeno. “Questo stanziamento è una partenza fondamentale per avviare una trasformazione ecologica dei mezzi – ha commentato il respons. Ascom trasporto merci Francesco Tagliapietra – e ci confronteremo conl’amministrazione, ma auspico che si possa prendere in considerazione anche altre fonti energetiche.Latrasformazione di un motore da diesel a gpl per esempio, attualmente ha un costo inferiore rispetto a quello ibrido – elettrico.” Info Confcommercio Ascom Venezia elenamagro72@gmail.com

Lascia una risposta