MUSICA. CANTANTE AZNAVOUR A PALMANOVA IN GIUGNO, DATA UNICA ITALIANA

Palmanova, la città stellata in Friuli, diventa teatro ideale a ospitare un nuovo grande appuntamento con una icona della musica mondiale: Charles Aznavour (foto). Il cantautore francese, che canta in otto lingue e che ha venduto oltre 300 milioni di dischi nel mondo, sarà in concerto a Palmanova sabato 23 giugno, unica data italiana e dell’Europa dell’est del nuovo tour mondiale. L’evento è organizzato da Zenit Srl, in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia, il Comune di Palmanova, l’Agenzia PromoTurismoFVG e la Mitteleuropa Orchestra. Charles Aznavour, 94 anni il 22 maggio, nato a Parigi da famiglia di origini armene, ha recentemente dichiarato “di non essere ancora stanco”. La sua attività artistica inizia all’età di nove anni già con il nome d’arte di Aznavour. Nel 1946 viene scoperto da Édith Piaf che lo porta in tournée in Francia, negli Stati Uniti e in Canada. Se nel 1950 raggiunge la notorietà sul mercato francofono, sei anni dopo diventa una vera e propria star internazionale, grazie alle esibizioni all’Olympia e alla canzone “Sur ma vie”. Negli anni sessanta rafforza la sua fama con una serie di successi, tra cui “Que c’est triste Venise” (1964), “La Bohème” (1965), “Désormais” (1969). Gli anni settanta vedono l’artista intensificare le sue apparizioni sul mercato italiano, riproponendo in versione italiana anche alcuni suoi vecchi cavalli di battaglia. La maggior parte delle canzoni di Aznavour parlano d’amore e nella sua lunga carriera ne ha scritte oltre mille. A rendere ancora più straordinario questo artista è il fatto che canti in otto lingue, aspetto che gli ha consentito di esibirsi in tutto il mondo divenendo ovunque famosissimo. Ha cantato alla Carnegie Hall e in tutti i maggiori teatri, duettando con star internazionali come Liza Minnelli, Sumiva Moreno, Compay Segundo, Céline Dion, Nana Mouskouri e, in Italia, con Mia Martini e Laura Pausini. Molti interpreti della musica leggera italiana hanno inciso alcune sue canzoni, tra cui Gino Paoli, Domenico Modugno, Ornella Vanoni, Iva Zanicchi, Mina, Gigliola Cinquetti, Gipo Farassino, Mia Martini, Enrico Ruggeri, Renato Zero, Franco Battiato, Massimo Ranieri e Gilda Giuliani. All’attività di cantautore, Aznavour ha affiancato una notevole carriera di attore, che lo ha portato a partecipare a oltre 60 film. (odm)

Lascia una risposta