MOSTRE. UN MESE DI CARTA A CA’ PESARO

I giovani paper designer si presentano 12 settembre – 6 ottobre a Ca’ Pesaro Galleria Internazionale d’Arte Moderna Project room Inaugurazione dal 12 settembre. L’evento in collaborazione con Accademia di Belle Arti di Venezia, Istituto Design Palladio di Verona eAutorità di sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale In collaborazione con MUVE Education, anche quest’anno la project room di Ca’ Pesaro ospita una selezione di proposte dedicate alle molteplici possibilità creative connesse all’uso della carta, focalizzate intorno a una mostra in cui vengono esposti i migliori lavori prodotti durante i corsi Tecnologie della carta per il triennio (Scuola Nuove Tecnologie Accademia) e per il biennio (Scuola di Grafica d’Arte) presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia e il corso Paper Design presso l’Istituto Design Palladio di Verona, tenuti entrambi nell’anno accademico 2018/19 dal Prof. Dario Cestaro. Le opere realizzate dagli studenti esemplificano alcune tematiche e forme indagate durante il programma scolastico, e in particolare quest’anno verranno proposti i Paper Masks, composizioni di tactile design realizzate con l’obbiettivo di divenire il punto focale della vetrina di un esercizio commerciale, e i Paper diorams, libri di quattro pagine ciascuno con rilegatura a leporello in cui il susseguirsi delle immagini monocromatiche e definite dal taglio della carta finemente realizzato con il plotter a laser, crea una piccola scenografia tridimensionale. 43 sono gli studenti coinvolti nell’esposizione, comprese le fasi di allestimento, e 37 sono le opere esposte di cui 23 Paper Masks, realizzate da 26 studenti, e 14 Paper Diorams realizzati da 17 giovani creativi. Uno dei due temi della mostra, quello dei diorami, è scaturito dalla partecipazione dell’Autorità di Sistema Portuale al progetto: i lavori degli studenti hanno dato forma e interpretazione soggettiva allo slogan “Port of Venice. Bridging the world since forever”. L’Ente portuale così conferma il suo sostegno al territorio e a tutte le storiche istituzioni che lo animano, instaurando un’innovativa collaborazione con l’Accademia delle Belle Arti, Istituzione veneziana di antica data che, con la sua eccellenza nella produzione artistica su scala nazionale e internazionale, contribuisce a veicolare una parte importante della vivacità culturale veneziana. Durante il periodo della mostra, verranno proposte alcune attività didattiche e di approfondimento rivolte a diverse fasce di utenza, quali laboratori per famiglie, laboratori per bambini, workshop per adulti, organizzate dal dipartimento MUVE Education e gestite da Dario Cestaro con l’aiuto di alcuni studenti.https://capesaro.visitmuve.it/it/mostre/mostre-in-corso/mese-di-carta-2019/2019/08/20873/mese-di-carta/ (foto ca’Pesaro).

Lascia una risposta