MOSTRE. ALL’ACCADEMIA: LEONARDO DA VINCI, L’UOMO MODELLO DEL MONDO

I 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci (1519-2019), sono celebrati dalle Gallerie dell’Accademia com la mostra “Leonardo da Vinci. L’uomo modello del mondo”, aperta dal 17 aprile al 14 luglio. Il museo statale possiede 25 fogli autografi del genio di Vinci, disegni che offrono un excursus di estremo interesse sulla produzione di Leonardo e ne documentano le ricerche scientifiche con studi di proporzione del corpo umano, di botanica, di ottica, di fisica, di meccanica, di armi, e le fasi preparatorie per alcuni dipinti come gli studi per la celebre Battaglia di Anghiari o la Sant’Anna con la Vergine e il Bambino. Tra tutti spicca l’Uomo Vitruviano (foto) assurto a simbolo di perfezione classica del corpo e della mente, di un microcosmo a misura umana che è il riflesso del cosmo intero. La mostra propone gli esempi grafici del maestro, e dei suoi allievi o seguaci,le tappe essenziali della sua esistenza, partendo da due Studi per un’Adorazione dei pastori riferibili al periodo giovanile fino alle splendide Tre figure femminili danzanti attribuibili al periodo francese, momento estremo della sua vita conclusasi ad Amboise il 2 maggio 1519. Uno spazio speciale e’ riservato allo studio di proporzioni e di anatomia che vede come fulcro lo straordinario Uomo Vitruviano accostato a importanti fogli di Windsor e ad alcune pagine del codice Huygens eccezionalmente provenienti dalla Morgan Library di New York.
Poi in esposizione oltre settanta opere.

Lascia una risposta