GENSAN GIULIETTA&ROMEO HALF MARATHON, PREVISTA PARTECIPAZIONE DI 10 MILA PODISTI

Nella sede della Camera di Commercio presentazione della Gensan Giulietta&Romeo Half Marathon, la mezza maratona di Verona, in programma domenica 18 febbraio, con organizzazione di Veronamarathon Eventi, in collaborazione con il Comune di Verona. (Nella foto l’edizione 2017). Gara podistica di livello internazionale di 21,097km, giunta ormai alla undicesima edizione, rientra nei calendari della Federazione Italiana dove è tra le sole tre in Italia a godere dell’onorificenza Gold Label Fidal e nel calendario gare Iaaf, la federazione mondiale di atletica leggera. Ufficialità organizzativa e di percorso che unita a una splendida città dal forte appeal turistico sia nazionale che internazionale fanno sì che ad oggi vi siano iscritti alla gara competitiva più di 5.500 persone provenienti da tutta Italia e da decine di nazioni estere. Insieme alla Duo Half Marathon e alla nuova Lidl Monument Run sulle strade veronesi domenica 18 febbraio ci saranno almeno 10 mila podisti. Alla presentazione, oltre al vicepresidente vicario del Comitato regionale della Fidal, Giuliano Corallo, e all’assessore allo Sport del Comune di Verona, Filippo Rando, c’era Silvia Nicolis, componente di Giunta della Camera di Commercio di Verona, che ha sottolineato la vicinanza tra l’ente camerale e la Gensan Giulietta & Romeo Half Marathon. “Tra le nuove funzioni delle Camere di Commercio – ha commentato Nicolis – vi è quella relativa alla promozione di turismo e cultura. All’interno di questa funzione, diventa sempre più rilevante l’indotto creato dal turismo sportivo (3 milioni di pernottamenti in Italia nel 2015). Siamo convinti che Verona debba continuare ad investire in questa direzione, sia accogliendo i grandi eventi relativi allo sport guardato sia lo sport praticato”. “Il Patrocinio della Camera di Commercio ci inorgoglisce – ha aggiunto il vicepresidente di Veronamarathon Eventi, Matteo Bortolaso – e significa che anche noi stiamo facendo la nostra parte per l’economia e lo sviluppo della città. Oggi abbiamo un numero di partecipanti molto interessante, superiore a quello dell’anno scorso. Siamo a 5500 iscritti, l’obiettivo è quota 7 mila e stiamo lavorando affinché il più gente possibile arrivi a correre e conoscere Verona. Ci dispiace non poter transitare in Arena. Andiamo avanti lo stesso dando il meglio che possiamo dare con tre gare e distanze, e offrendo a tutti la possibilità di partecipare”. Il programma della Gensan Giulietta&Romeo Half Marathon sarà completato dalla Agsm Duo Marathon, la corsa in staffetta aperta a tutti che si corre in contemporanea alla mezza maratona, dove la partecipazione è libera (basta formare un team composto da due persone e iscriversi). La grande novità per il 2018 è la nascita della Lidl Monument Run 5km, che toccherà alcuni tra i luoghi più suggestivi della città. In attesa dell’ufficializzazione del cast dei protagonisti della Gensan Giulietta & Romeo Half Marathon, un grande nome c’è già: è quello del keniano Abel Kirui, due volte iridato di maratona (Berlino 2009 e Daegu 2011), vicecampione olimpico a Londra 2012, accreditato di un personale sulla mezza distanza di 1h00’11”. Verona si prepara ad applaudire un campione di un livello mai visto all’ombra dell’Arena. (odm)

 

Lascia una risposta