FIERA DEL VAPING A VERONA. 200 STAND CON ULTIME NOVITA’

Quarta edizione di Vapitaly, la fiera del vaping più visitata d’Europa. Nuovamente ospitata a Verona, l’appuntamento ideato e coordinato da Mosè Giacomello è ormai diventato un punto di riferimento imprescindibile dall’agenda degli eventi internazionali di settore, riservato ai maggiorenni. Dal 19 al 21 maggio decine di migliaia di appassionati e migliaia di operatori hanno l’opportunità di vedere le ultime novità in materia di vaping ed entrare in contatto direttamente con le aziende di produzione e distribuzione. E’ noto che il settore della sigaretta eletronica è sottoposto da un pesante prelievo fiscale ed è, per essere chiari, contrastato dai monopoli in quanto si vuol indurre il consumatore a più fumare tabacco. Altra pesante doverosa osservazione fatta da esperti riguarda la nocività della sigaretta elettronica: porta facilmente ad ammalarsi di cancro e il suo consumo favorisce l’ingresso dei giovani. Si è davanti a situazioni ancora al centro di studi, seguite dichiarazioni da esperti, però da anni si susseguono sono versioni altalenanti, sul male causato. Sta di fatto che a Verona le produzioni europee sono pronte per presentare in anteprima le novità che successivamente troveremo sul mercato. “Il 2017 è stato un anno difficile, ha detto Giacomello, ma la grande attesa e il numero degli espositori già iscritti fanno ben sperare, ma anche riflettere: il vaping non può essere arrestato, la tendenza non potrà che essere ancora più positiva. Chiaramente le nuove regole avranno i loro effetti ma affronteremo l’impegno con la serietà e l’organizzazione che sin dalla prima edizione ha contraddistinto il nostro lavoro”. Il biglietto è gratuito per tutti i visitatori e gli operatori. Il sabato e la domenica dalle 10 alle 18 l’ingresso è libero per tutti purché maggiorenni (i minori non potrano entrare in alcun caso) mentre il lunedì (sempre dalle 10 alle 18) è la giornata riservata esclusivamente ai negozianti e operatori del settore. Per ricevere il biglietto gratuito occorre registrarsi nell’apposita sezione del sito della manifestazione – www.vapitaly.com – ed è spedito via mail al richiedente previa verifica dell’età anagrafica o dell’attività commerciale. Ogni richiedente potrà ricevere sino ad un massimo di quattro biglietti, tutti nominativi e non cedibili.

Lascia una risposta