FESTE TRADIZIONALI. REDENTORE 2019

La Festa del Redentore, con la Regata storica e San Marco, è tra le festività più sentite dai veneziani, in cui convivono l’aspetto religioso e quello spettacolare, grazie allo spettacolo pirotecnico che, la notte di sabato 20 luglio, attrae migliaia di visitatori: sul Bacino di San Marco giochi di luce e di riflessi tracciano un caleidoscopio di colori che si staglia dietro le guglie, le cupole e i campanili della città (foto Venezia live). Sabato 20 luglio alle 1900 apertura del ponte votivo che collega le Zattere con la Chiesa del Redentore all’isola della Giudecca alla presenza del sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro e del patriarca Francesco Moraglia, delle autorità civili e militari. Ore 23.30 – Spettacolo pirotecnico in Bacino di San Marco. In questo grande specchio acqueo migliaia di imbarcazioni e persone; altra gente,tyristi compresi, assiepata lungo le rive di S.Marco e Giudecca per assistere ai fuochi. La festa del Redentore pure ad Asseggiano, Favaro, Malcontenta e Pellestrina. Per info:;https://events.veneziaunica.it/it/Festa-Redentore-Venezia-2019

Lascia una risposta