ENOGASTRONOMIA. A VILLA MANIN LA FESTA DELLE TIPICITA’ DEL FRIULI V.G.

Dopo lo scorso fine settimana, anche nei giorni 17-18-19 maggio prosegue la 18/ma edizione “Sapori Pro Loco”, festa delle tipicità enogastronomiche del Friuli Venezia Giulia, lungo gli spazi delle esedre di Villa Manin – la villa veneta residenza dell’ultimo Doge di Venezia – con la partecipazione di operatori che come sempre svolgono ruoli di primaria importanza per la buona riuscita della manifestazione, come il maestro di cucina Germano Pontoni e colei che ormai è considerata una star essendo stata di recente la finalista a Masterchef Italia 2019 Gloria Clama. “Sapori Pro Loco” è la grande festa delle tipicità del territorio organizzata dal Comitato Regionale del Friuli V.Giulia dell’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia. Confermato il format che tanto successo ha garantito in queste edizioni, con le Pro Loco che, ognuna nel proprio stand, propongono i piatti tipici dalle Alpi al mare Adriatico, passando per la collina e la pianura. In più non mancano i migliori vini del territorio, le birre artigianali e il gelato regionale. Tra le esedre di villa Manin di Passariano di Codroipo (Udine) si potrà compiere un particolare tour enogastronomico in miniatura del Friuli Venezia Giulia, preludio a una visita successiva nelle localita’ del territorio. “Sapori Pro Loco” ha una forte valenza turistica, che ben si sposa con il turismo slow, attento alle tradizioni e ai sapori locali.Ogni anno la rassegna e’ visitata da migliaia persone provenienti anche dai paesi confinanti (Austria e Slovenia) richianati pure dagli appuntamenti collaterali a tema, iniziative culturali e grandi spettacoli rigorosamente legati al territorio.(foto arch. Fvg). (ODM).

Lascia una risposta