CORONAVIRUS. A LIGNANO SOGGIORNI GRATUITI A FAMIGLIE DI MEDICI E INFERMIERI MORTI SUL LAVORO

Parte dalla Riviera Friulana la solidarietà, ma anche il rilancio della ricettività e dell’accoglienza alberghiera di pregio. A farsene portavoce, con un messaggio forte di solidarietà, è Mario Iop, da anni impegnato a Lignano Sabbiadoro (Udine). Lo ha reso noto l’ass.culturale Riviera friulana. Mario Iop ette a disposizione la sua attività, l’Hotel Rossini di Lignano Sabbiadoro, offrendo diversi soggiorni vacanza gratuiti alle famiglie degli operatori sanitari, medici e paramedici, che sono rimasti vittime della pandemia svolgendo il proprio lavoro. Un segnale simbolo della solidarietà che Lignano Sabbiadoro ha sempre dimostrato nei momenti difficili. Come all’epoca del terremoto, quando nella località balneare furono accolti i terremotati del Friuli. E più di recente i terremotati di Amatrice. Iop, nell’occasione, anticipa anche alcune delle iniziative per rilanciare il turismo in vista della stagione balneare. È il ‘Voucer della Rinascita’. “Avrà una valenza triennale e consiste in un bonus del 20% che sarà assegnato a quanti acquisteranno questo Voucher, dell’importo che si desidera entro il 31 maggio 2020 per una vancanza al Rossini Resort a Lignano: per esempio, se acquisteranno un Vaucher del valore di 1000 euro, verrà loro automaticamente riconosciuto un buono di 200 euro”. Un modo tangibile, la scelta di Iop, che l’albergatore lignanese lancia a tutti i colleghi rivieraschi, per riattivare quella fidelizzazione alla vacanza o al soggiorno balneare che ha reso Lignano Sabbiadoro e Grado amate da un pubblico di turisti eterogeneo e di ogni età. Mario Iop, tre anni fa, ha rilanciato la ricettività lignanese di alto pregio realizzando, accanto al suo Hotel Rossini, la prima torre resort Quattro stelle superior, nella quale vi sono delle SUITE di alta qualità, dotati di ogni confort, per fare sentire gli ospiti come a casa loro. Sulla sommità della torre, una suite di lusso, che oltre il massimo del comfort, al piano superiore offre il centro benessere riservato. Al pianterreno, accanto alla piscina riscaldata e aperta fino a tarda serata, alternativa alla spiaggia riservata sull’arenile di Sabbiadoro agli ospiti, il Resort Rossini ospita la Vanity Beauty Farm. È un centro benessere esclusivo, nel quale vengono praticati trattamenti di bellezza di ultima generazione, e sono disponibili nuovi percorsi benessere. Nell’area wellness saune, bagno turco, vasche idromassaggio con acqua dolce e docce emozionali. Iop cura personalmente la cucina del ristorante,con prodotti di alta qualita, E come nell’Hotel cura con attenzione la materia prima, dell’area rivierasca o a km zero, e del periodo. Tra le chanches che contraddistinguono il Rossini Resort, accanto al tradizionale servizio di bike sharing, la disponibilità di auto, anche elettriche, a nolo, riservate agli ospiti. E occasioni di arricchimento culturale, musicale, artistico, riservate agli ospiti. (ph arch.)

Lascia una risposta