COOPERAZIONE TRANSFRONTALIERA ITALIA-CROAZIA. APPROVATI 11 PROGETTI STRATEGICI

Undici progetti Strategici finanziati dal Programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Croazia sono stati approvati e coinvolgono 25 Province italiane e 8 Contee croate che si affacciano sull’Adriatico (oltre 12 mln di persone interessate). Il Programma, di cui la Regione del Veneto è Autorità di Gestione, ha l’obiettivo di valordzzare il territorio costiero italiano e croato, favorendo lo sviluppo economico e migliorando la qualità dell’ambiente delle due aree e del mare sul quale si affacciano. Il Comitato di Sorveglianza del Programma ha approvato le graduatorie definitive riferite agli 11 temi strategici messi a bando, per un importo complessivo che supera 81 milioni di euro, di cui oltre 69 milioni di cofinanziamento a carico del Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale (FESR) e 12,9 milioni assicurati dal Fondo di Rotazione e dagli stessi beneficiari. I progetti sono: uno a sostegno dell’innovazione e crescita blu; 3 a sostegno della sicurezza e resilienza (adattamento ai cambiamenti climatici; rischio di alluvione; fuoriuscite di petrolio e altri pericoli, incendi e terremoti); 4 a sostegno dell’ambiente e del patrimonio culturale (turismo costiero e dell’entroterra; ambiente marino; pesca e acquacoltura; rifiuti marini); 3 a sostegno del trasporto marittimo e costiero sostenibile (trasporto marittimo; mobilità dei passeggeri; servizi nautici). “Con l’approvazione di questi progetti – spiega l’assessore regionale alla programmazione Fondi UE, Federico Caner –, si completa l’allocazione delle risorse stanziate dalla Commissione Europea a beneficio del Programma Italia-Croazia e si dà il via ad una nuova tornata di finanziamenti della cooperazione che per il Veneto e per l’intera area inclusa nel Programma rappresenta una formidabile opportunità sia per i soggetti pubblici che privati, particolarmente utile in questo decisivo periodo di rilancio della nostra economia dopo la gravissima crisi causata dalla pandemia”. La lista dei progetti selezionati è consultabile nella sezione “Docs&Tools”. (ph arch.)

Lascia una risposta