CGIA SU PANIFICATORI. RESO DEL PANE: ANTITRUST SANZIONA GRANDE DISTRIBUZIONE

La Cgia di Mestre (ass.artigiani e picc.imprese) ha segnalato – con una nota – che l’Autorità Garante per la Concorrenza ed il Mercato ha giudicato illecita l’adozione da parte della Grande Distribuzione della pratica di obbligare i panificatori a ritirare, entro fine giornata, il pane fresco rimasto invenduto sugli scaffali dei supermercati rifornito dai panificatori medesimi. La stessa Autorità, con propri provvedimenti, ha comminato sanzioni per complessivi 680 mila euro a Coop Italia, Esselunga, Eurospin, Conad, Auchan e Carrefour.(foto arch.Cgia)

Lascia una risposta