BIENNALE ARTE 2O19. PRE APERTURA 8 MAGGIO

La 58/ma Esposizione Internazionale d’Arte, intitolata May You Live In Interesting Times, dall’11 maggio al 24 novembre (pre-apertura 8, 9, 10 maggio). Il titolo è un’espressione della lingua inglese a lungo erroneamente attribuita a un’antica maledizione cinese, che evoca periodi di incertezza, crisi e disordini; “tempi interessanti” appunto, come quelli che stiamo vivendo.
L’ esposizione è curata da Ralph Rugoff, attuale direttore della Hayward Gallery di Londra. Inizia la sua carriera come critico e saggista: tra il 1985 e il 2002 scrive numerosi articoli e diversi scritti per riviste d’arte; pubblica una raccolta di saggi, Circus Americanus (1995), dove esplora fenomeni culturali dell’occidente americano. Nello stesso periodo inizia a lavorare Il presideente
Paolo Baratta: “Noi siamo fedeli al principio che l’istituzione deve essere una macchina del desiderio volta a tenere sempre alto e fermo il bisogno di vedere di più, di quel vedere di più nel quale ci aiuta l’arte.” Rugoff dal canto suo ha detto: “In un’epoca nella quale la diffusione digitale di fake news e di ‘fatti alternativi’ mina il dibattito politico e la fiducia su cui questo si fonda, vale la pena soffermarsi, se possibile, per rimettere in discussione i nostri punti di riferimento.” La Mostra sarà affiancata da 91 Partecipazioni Nazionali negli storici Padiglioni ai Giardini, all’Arsenale e nel centro storico di Venezia. Ventuno gli eventi collaterali in citta’. (foto arch.Biennale).

Lascia una risposta