BENI CULTURALI FONDO COLETTI TREVISO: LIBRI ANTICHI A CENTRO DOCUMENTAZIONE FONDAZIONE BENETTON

La Fondazione Benetton Studi Ricerche di Treviso espone al pubblico il 14 ottobre alcune “perle” del suo centro documentazione. Una selezione di libri antichi, quadri, disegni, matrici in rame, fotografie, carteggi, materiali di lavoro conservati in alcuni dei suoi Fondi più rilevanti: quelli della famiglia Coletti, protagonista nei due secoli scorsi della vita politica e culturale trevigiana; dello storico dell’arte, recentemente scomparso, Lionello Puppi (1931-2018) e del pittore e incisore Lino Bianchi Barriviera (1906-1985). L’esposizioneoto (foto Fondo Coletti) è proposta in occasione di due importanti iniziative di promozione e valorizzazione di beni e servizi culturali, cui la Fondazione aderisce: Biblioweek, la tradizionale settimana di promozione delle biblioteche organizzata dalla Provincia di Treviso, e Domeniche di carta. Archivi e Biblioteche si raccontano, promossa dal 2010 dal Ministero per i beni e le attività culturali come apertura straordinaria al pubblico degli archivi e delle biblioteche statali e recentemente proposta anche ad altre istituzioni.

 

Lascia una risposta