AMBIENTE E LITORALE VENEZIANO. SPIAGGE E DUNE A RISCHIO. PROGETTO RECUPERO DI CA’FOSCARI

Spiagge e dune da difendere: reportage dal litorale veneziano.Le mareggiate da un lato, l’alta frequentazione dei bagnanti dall’altro. Spiagge e dune soffrono su due fronti, ma un progetto di Ca’ Foscari le sta recuperando e punta, sensibilizzando turisti, istituzioni e operatori, a renderle sostenibili. Ad es.nell’oasi di Valle Vecchia, sul litorale di Caorle, nella località ‘Brussa’ nota a tanti turisti estivi amanti della spiaggia incontaminata. In realtà, i milioni di turisti che invadono le spiagge del litorale veneto, col loro passaggio su sentieri non segnalati, possono creare danni difficili da riparare al sistema dunale, vero e proprio argine a difesa dell’entroterra, oltre che un ricco e vitale ecosistema, habitat di piante come l’Ammophila arenaria e la Stipa veneta.Enrico Costa sul magazinews di Cf ha descritto una giornata di lavoro del team di LIFE REDUNE, progetto coordinato da Gabriella Buffa, professoressa di Botanica a Ca’ Foscari, e cofinanziato dalla Commissione europea (nella foto di Cf).

Lascia una risposta