AEROPORTO VENEZIA. ENAC E LAVORI MASTER PLAN 2021

Enac e gruppo Save (gestore del “Marco Polo” di Venezia) hanno fatto il punto sullo stato dei lavori previsti dal Master Plan valido al 2021. Le opere di miglioria previste hanno un costo di 900 mln di cui 507 gia’spesi. Nicola Zaccheo, ptesidente di Enac, unitamente ai Direttore Generale, Alessio Quaranta, e al Direttore Centrale Vigilanza Tecnica, Roberto Vergari, hanno incontrato il Presidente del Gruppo Save, l’imprenditore Enrico Marchi, e l’Amministratore Delegato, Monica Scarpa. In una nota di Save, nel dar notizia della riunione, e’ stato confermato ad Enac che i tempi di realizzazione delle opere programmate saranno rispettati. La pista principale
sara’pronta a luglio; tra i lavori in essere l’ampliamento dell’area extra Schengen. Save, tra l’altro, ha informato Enac che sono previsti lavori per la stonibilita’ambientale con 40 mln, nonche’ le nuove caserme della GdF e dei vigili del fuoco (foto Save: partecipanti incontro con Enac).

Lascia una risposta