ACQUISITI 24 CAVALLI DA EX MANEGGIO FERRARESE FALLITO. SARANNO RICOVERATI IN ALLEVAMENTO POLESINE

Tra meno di una decina di gioni 24 cavalli abbandonati e denutriti di un ex maneggio fallito in provincia di Ferrara saranno trasferiti in Polesine dove troveranno sostentamento e ricovero in un allevamento e campo di equitazione a Castelguglielmo (Rovigo). L’operazione si deve alla soc. Giona la quale si e’ aggiudicata la consegna dei quadrupedi, che sono di razza Camargue, dal tribunale che ne aveva disposto il sequestro per la loro tutela. Come indicato dal Resto del Carlino e da altri qluotidiani italiani e’ stata data notizia di questa assegnazione ma ora occorrono solo i tempi burocratici da espletare con i servizi veterinari della azienda sanitaria territoriale per provvedere al trasferimento dei quadripedi. A Casteguglielmo la proprieta’ dell’allevamento ha predisposto un adeguato ricovero nelle stalle del maneggio; questi cavalli avranno fieno e biada necessari e saranno sottoposti a controlli veterinari. Per loro, e per i primi tempi, saranno lasciati liberi in una ampia e attigua zona agricola per una loro ripresa generale. Questi cavalli in sostanza sono dei sopravissuti al periodo di difficolta’ e fame che hanno dovuto superare nei 6 mesi nel vecchio maneggio ferrarese dove purtroppo diversi animali sono morti per denutrizione. Erano 70 e in questi mesi si sono ridotti ad una trentina di esemplari. (foto Resto Carlino.).

Lascia una risposta